Categoria: Consulenza fiscale

Web designer freelance: quando aprire la partita iva?

Il mio ebook “Come diventare web-coso” è gratuitamente scaricabile in formato pdf oppure puoi decidere di acquistare la versione stampata tramite Amazon (Italia o Uk a seconda di dove ti trovi). Ecco cosa dicevo a proposito di quando aprire partita iva: Prima di entrare in rodaggio… Diventare freelance non comporta...

Apro la partita iva perché fa figo

Spesso devo convincere aspiranti freelance ad aprire la partita iva, spiegando i vantaggi che si hanno entrando nel regime dei minimi (previsto appunto per chi la apre per la prima volta – ma verifica di rispondere prima a tutti i  requisiti). Ieri sera però, chattando con un’aspirante web-cosa mi sono...

Non ho la partita iva: come fatturo al cliente finale?

Partita iva tanto temuta: molti non lo sanno appena si approcciano alla carriera da freelance, ma all’inizio, se non si superano i 5.000 euro annuali, non è necessario essere possessori di partita iva. Ci sono però degli adempimenti fiscali da seguire affinchè il reddito incamerato sia dichiarabile ai fini della...

I costi iniziali di un'impresa sul web

Tempo fa lessi sul blog di Alverde.net uno spunto interessante sulle iniziative sul web. Su tutti gli investimenti che comportano un’attività basata sul web o perchè no, come la nostra, fondata sul webdesign, ma non necessariamente costosa. Questo mi ha riportato alla mente che sì, la nostra professione se volete...