Diaspora e la donazione obbligata…perchè ci amano…

Stamattina leggo fra le mail da leggere:

diaspora

 

Oh, finalmente notizie da Diaspora, dove mi sono iscritta per essere accettata in questa nuova fantastica community.

No, mi sbagliavo. La mail è intitolata (cuoricino) Diaspora Dear Friend of Diaspora…

E prosegue dicendo che mi amano, sì mi amano, e per questo, e per la stupenda community di Diaspora, che è una community, non un’azienda profit, mi si chiede una donazione di 25 dollari, o quello che voglio io.

Prosegue con dichiarazioni di utenti stra-soddisfatti di Diaspora ed elogiandola.

Una mail piena di lecchinate assurde…la mia domanda è: ci siete o ci fate? Ok, non siete un’azienda no profit? Va bene, ma si chiedono così i soldi? cifra predefinita? almeno pagate una persona con tatto del marketing che sappia fare il suo dovere! Avrebbero preso più donazioni dicendo solamente che avevano bisogno del nostro sostegno per portare avanti il progetto e che potevamo donare quanto volevamo. Imponendo i 25 dollari e lecchinando in quel modo, non prenderanno niente, perlomeno da me. E voi?

mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: