Perchè non è giusto preparare un mockup prima di firmare il contratto

Mi sembra quasi banale dirlo, eppure per molti freelance che si affacciano alla professione, la richiesta di preparare mockup e bozze grafiche per un cliente che non ha ancora effettivamente approvato il nostro preventivo o contratto, è la quotidianità.

Fermatevi un attimo e analizzate: quanto ci guadagnate in tutto questo? Ve la do io la risposta: nulla.

Sì, perchè comunque, seppure il cliente approvasse poi bozza e preventivo, sicuramente essa verrà stravolta, poichè non si può pretendere di analizzare tutto quanto necessario al cliente in una fase preliminare di preventivo. Con la conseguenza che avrete fatto comunque e in ogni caso del lavoro inutile.

Ancor peggio se poi il cliente, insoddisfatto, se ne va e non vi conferma la commessa.

Non nego che qualche volta mi è andata di sedere, ma spesso ci sono cascata nella mia ingenuità…ma quando poi la cosa diventa costante, soprattutto se sono le webagency a richiederlo, e se almeno l’80% delle bozze va a farsi benedire perchè il cliente viene perso per altri motivi indipendenti da voi, ma di cui è colpevole la webagency, ancora peggio.

Siate pertanto professionali nel comunicare gentilmente al cliente che la bozza non si fa su due piedi ed è già parte integrante ed avanzata del lavoro.

Al più, vi suggerisco di:

  • farvi firmare il preventivo
  • farvi pagare l’acconto (che in media corrisponde proprio a questa prima fase di lavoro) e se poi il cliente è insoddisfatto, amen, almeno non avrete perso niente e potrete trattenere l’anticipo (attenti a specificarlo però nel contratto).

Io lo faccio sempre, e in un paio di occasioni mi sono salvata, devo dire, da clienti troppo pretenziosi, ma i quali mi hanno giustamente retribuita per le bozze tramite l’acconto.

A tal proposito vi segnalo l’articolo di Mucignat che mi ha ispirato la discussione.

lauryn

Web designer dal 2002, mi occupo di content marketing per la società WordSteps SLT LTD di Edimburgo e altri clienti. Vivo a Milano, sposata con una figlia e due cagnoline, e una passione per libri e Scozia. Ultimo libro uscito 4 passi per andare online e trovare nuovi clienti da subito

Rispondi

Scarica la checklist per partire con il tuo sito
Iscrivendoti alla newsletter mensile riceverai la checklist pdf alla tua casella email
Guide to Million Dollar Success
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
Scarica lo starter kit del professionista
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
Un metodo efficace se sei un professionista che offre servizi ma sei alle prime armi con tutto ciò che riguarda il web. Ottieni indicazioni su sito web, blog, social e funnel marketing volti a portare nuovi clienti effettivi.
4 PASSI PER ANDARE ONLINE e ottenere clienti da subito
Un metodo efficace se sei un professionista che offre servizi ma sei alle prime armi con tutto ciò che riguarda il web. Ottieni indicazioni su sito web, blog, social e funnel marketing volti a portare nuovi clienti effettivi.
4 PASSI PER ANDARE ONLINE e ottenere clienti da subito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: