Lauryn Web Design - Milano, Edimburgo e online

Conclusioni sugli headings

Ultima parte dell’articolo di Livio sugli headings in cui si tirano un po’ le somme…in effetti il sito di Jacob Nielsen deve essere da insegnamento, e concordo con lui che l’h1 dovrebbe titolare il sito nella home e le sezioni nelle pagine interne.

Forse però è convenzione troppo radicata usare l’h1 per il titolo del sito e usare un h2 per le sezioni/pagine non è poi cosa così sbagliata. In fondo l’albero non cambierebbe molto di aspetto. Che ciascun faccia come crede è la mia conclusione: logicamente nessuno dei due sistemi ha falle o errori.

Forse a livello di lettori vocali la lettura dell’h1 può essere ripetitiva, ma ecco perchè è stato creata l’utility “salta al contenuto“. In questo modo si salta non solo l’h1 ma anche tutto il menu e quello che vogliamo eliminare dalle “ridondanze”. A livello invece di indicizzazione non credo cambi molto: è invece più utile usare il titolo dell’articolo/sezione nel title (e ovviamente nell’h2 per “visualizzarlo” in pagina) poichè l’h1 diventa una ridondanza necessaria ai motori.

In sostanza sostengo la teoria dell’h1=nome del sito e h2=titolo dell’articolo/sezione 🙂

ps ripensandoci, dal commento di Livio in poi mi sono ricreduta. Ebbene, h1 rulez XD

Se ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *