Attacco maleware di massa sui siti WordPress

Ragazzi, da ieri vedo che tutti abbiamo lo stesso problema. Fate attenzione, parola d’ordine: pulizia!

Il metodo più veloce è di cancellare tutti i files tranne /wp-content e wp-config.php e riuppare di nuovo i files di wordpress 2.9.2 Mannaggia a li porceddi.

Se nel frattempo google vi ha bloccato, accedete agli strumenti per webmaster di Google, inserite un nuovo sito da monitorare e seguite le istruzioni. Sarà poi sufficiente segnalare a Google che è tutto a posto (tramite lo strumento  apposito) e tornerete online in meno di 24 ore.

Per fortuna ieri grazie a Salvatore, nostro lettore, abbiamo tempestivamente salvato Iwd, prima ancora che Google se ne accorgesse, perchè a volte il male peggiore è proprio Google che ti blocca.

Fatemi sapere come va!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
Guide to Million Dollar Success
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: