Dobbiamo ringraziare Facebook se noi lavoriamo tanto?

Non lo dico troppo forte, anzi vorrei proprio non dirlo per scaramanzia e perchè so già che appena detto la tendenza si invertirà ma…anche a voi stanno arrivando tante richieste di preventivi e nuovi lavori?

Riflettevo con una collega nella stessa situazione, e sento che almeno 90% dei colleghi che prima bene o male lavoricchiavano, che si trovano tutti pieni di lavoro in questo periodo.

Ma guardando l’evento in modo molto ampio: cosa sta succedendo? L’unica spiegazione che riesco a darmi è che essendo tutti in crisi investono in questo settore perchè hanno (finalmente!) capito che avere un sito, soprattutto se interattivo, porta nuova clientela. E forse dobbiamo ringraziare proprio Zuckerberg di Facebook (un nerd come noi diventato miliardario) se anche i più restii si stanno rendendo conto della potenza di Facebook? Oppure è perchè si stanno sostituendo le nuove generazioni alle vecchie e pertanto più vicine ai network?

Voi che ne pensate?

lauryn

Web designer dal 2002, mi occupo di content marketing per la società WordSteps SLT LTD di Edimburgo e altri clienti. Vivo a Milano, sposata con una figlia e due cagnoline, e una passione per libri e Scozia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: