Nemici dell'accessibilità tremate

Roberto Scano diventa consulente per la Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie in materia di e-inclusion

Apprendo da fonti pubbliche (Facebook ahah) che Roberto Scano (già presidente Iwa nonchè già nostra conoscenza) ufficialmente da ieri è consulente presso il Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie, al fianco del Ministro Brunetta, che se già ha fatto tremare i “fannulloni” all’interno delle PA ora farà tremare, grazie al valido aiuto di Roberto, tutte le PA che non hanno adempiuto e non adempieranno alla Legge Stanca, che sembra esser stata fatta per essere saltata a piè pari nelle competenze delle webagency e dei webdesigner in generale.

A parte gli scherzi, Roberto ha già tante innovazioni in testa, sono fiduciosa che le cose andranno a mettersi meglio, e il bollino dell’autocertificazione di accessibilità (se ancora ci sarà) avrà effettivo valore. Giusto per dire, metaforicamente, che secondo me ora le cose andranno a girare per il verso giusto, perchè per quel poco che conosco Roberto, darà filo da torcere a chi non vuole saperne di imparare ad applicare le semplici regole sull’accessibilità nei siti delle PA.

In bocca al lupo Roberto, da parte mia e di noi tutti di Italianwebdesign!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
Guide to Million Dollar Success
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: