Lauryn Web Design - Milano, Edimburgo e online

Il dominio è di proprietà del cliente o di chi lo acquista?

In realtà sembra siano vere entrambe le opzioni, dipende dai casi.

Per il dominio .it è bene che sia sempre il nostro cliente a registrarsi e firmare, perchè il dominio è suo e porta il suo nome o del suo progetto/azienda. Vale infatti la regola della proprietà industriale come per i marchi.

Qualche webmaster è capitato abbia registrato i domini a proprio nome e una volta terminato il rapporto di lavoro con il cliente si sia tenuto il dominio. In realtà questo non si potrebbe fare e il cliente può contattare l’hosting e chiedere che il dominio sia registrato a proprio nome, soprattutto se il nome è legato ad uno specifico prodotto o al nome inequivocabile di un’azienda. Ma per avviare questa procedura penso (credo) ci sia bisogno di qualche ingiunzione di qualche magistrato.

Talvolta capita addirittura che un’azienda, se detentrice di un marchio più forte rispetto ad un altro, possa ottenerne l’esproprio. Vedi la storia di Luca Armani, proprietario di un timbrificio, che si è visto espropriare il dominio www.armani.it perchè non averlo, per la nota casa di moda di Giorgio Armani, risultava un danno maggiore.

Per i .com invece non penso che ciò si possa ottenere, perchè sembra sia un affitto di un dominio che è di proprietà dell’hosting. Insomma le cose sono da chiarire, fatto sta che il consiglio che mi sento di darvi è quello di non farla sporca, sia per non avere problemi in futuro, sia per questioni di correttezza.

Personalmente credo di avere un dominio registrato a mio nome che non è propriamente mio, ma non farei problemi certamente a cederne la proprietà nonchè i dati ftp al legittimo possessore.

Che ne direste se foste voi il cliente e il vostro webdesigner si registrasse un dominio a suo nome? Certamente vi sentireste ricattati e costretti a tenere buono il rapporto con il suddetto!

Se ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *