Che differenza c’è fra un sito ad hoc e un low budget?

Che differenza c’è fra un sito ad hoc e un low budget?

Come mai così tanta differenza di prezzo?

Un cliente diffidente (giustamente) potrebbe pensare ad una fregatura, nell’uno o nell’altro senso. Perché mi proponi un low cost a così basso costo? Sarà mica una schifezza? E come mai invece mi chiedi così tanto per un sito ad hoc?

Ecco in breve e in termini chiari per te, cliente, la differenza fra l’uno e l’altro.

Branding, studio e personalizzazione. Il tuo sito è “unico” nella rete.

Fondamentalmente il sito creato ad hoc, è come un abito creato su misura per te partendo dalla stoffa, prendendo le giuste misure, confezionato in modo che possa fare una bella figura solo se indossato da te, e guai se ingrassi di un chilo! A parte la metafora, è così: un sito ad hoc è studiato nei minimi dettagli a partire dal wireframe, la struttura delle informazioni, la grafica e/o il logo, nonché la creazione materiale dei file di grafica e di righe e righe di codice e di programmazione che lo compongono, fino alla messa online (compresi i vari botta-e-risposta, che noi chiamiamo feedback, per rettificare e correggere stradafacendo).

Come è ovvio pensare ci vogliono molte più risorse (persone), tempo e denaro, ma il risultato è in perfetta linea con quanto si è studiato insieme ed è unico nella rete, perché studiato apposta per voi.

Low budget, la grafica e il codice già pronti: andiamo online!

Con il low budget i tempi si accorciano notevolmente, e per citare la metafora del vestito, è come acquistare un abito in una catena di abiti a basso costo (ma di ottime fattezze, non al mercato per intenderci) e chiedere poi ad un sarto di personalizzarlo e renderlo più “nostro”.

In tal senso Lauryn propone ai clienti che hanno meno budget a disposizione, perché liberi professionisti o aziende in startup appena nate, di utilizzare template grafici già pronti, ma di alta qualità. Non gratuiti, perché ce ne sarebbero fin troppi uguali in rete, ma a pagamento. Con 50 dollari grazie al nostro partner Themeforest si possono acquistare dei template già pronti di ottima qualità (persino migliori di quelli che farei io, credetemi), e sfruttando le mie competenze in materia di WordPress e di grafica, personalizzare il sito finale. Riempirlo dei contenuti, inserire il logo aziendale (se non presente abbiamo un low cost anche per quello), impostare il tutto affinchè Google lo indicizzi per bene, costituiscono i servizi di contorno che Lauryn offre, a 450€+iva.

Non è uno sminuire la nostra professionalità, anzi, è un’offerta di velocizzazione della messa online appoggiandosi a partner solidi. 

Volete vedere i risultati? Ecco qui!

4 thoughts on “Che differenza c’è fra un sito ad hoc e un low budget?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: