Intervista ad Andrea Galtieri di Mas Factory!

Nel panorama italiano delle agenzie di marketing e comunicazione, spicca una realtà che da 22 anni sviluppa e gestisce progetti di direct e digital marketing ricercando sempre la soluzione più innovativa e performante.
MAS factory è diretta da un team di professionisti che coniuga esperienza e creatività, talento e dedizione, trasformando in realtà idee, sogni e pensieri dei clienti.
Da alcuni mesi IWD collabora con MAS factory attraverso i focus di Andrea Galtieri, Creative Manager dell’agenzia fondata da Alessandra Beretta.

1) Perchè MAS factory?
Dietro all’acronimo MAS si celano svariate accezioni.

MAS, come Marketing Advanced Solutions, agenzia di marketing e comunicazione che continua l’avventura di B&B marketing nello sviluppare operazioni di marketing diretto e digitale.

MAS come acronimo di memento audere semper, “ricordati di osare sempre”, tre parole che ogni giorno spingono i nostri cuori e le nostre menti per sviluppare progetti di comunicazione diretta e digitale.

Ogni giorno, da 22 anni, cerchiamo di trasformare in realtà sogni, idee e pensieri dei nostri clienti, attraverso la nostra esperienza, la nostra voglia di fare, la nostra passione e l’amore per il marketing e la comunicazione. Vogliamo continuare sulla strada in questi anni, continuando ad investire risorse e tempo alla ricerca delle sempre più avanzate soluzioni di marketing. Innovazione e tradizione, esperienza e know how sono al servizio dei nostri clienti che continuano a darci la loro fiducia.

2) Andrea, come hai conosciuto IWD?
Ho conoosciuto IWD quasi per caso, ma è stato un colpo di fulmine. Mi ha subito colpito la mentalità del progetto, ovvero quell’open-mind che ogni Web Designer cerca ogni giorno, perché non è facile trovare un ambiente accogliente dove parlare di lavoro e passione. Mi sono subito cimentato in qualche commento, poi, preso da buona ispirazione e qualche idea “particolare” ho subito inviato a Laura Gargiulo qualche articolo a mia firma… e voilà il gioco è fatto!

3) WebDesigner e Creativo: come nasce la passione?Nasce sicuramente da una vena comunicativa che deve necessariamente trovare libero sfogo. Sin da piccolo mi divertivo a disegnare, lo facevo veramente con passione: lo capivo perché il tempo si fermava, passavo ore ed ore e sembravano secondi. Ho abbinato questo mio trasporto verso l’arte in generale con l’informatica, altra mia grossissima passione sin da piccolo: il mix è stato quello più logico, ovvero quello di imparare a disegnare sul computer. Le notti con i tutorials, con i pack per i pennelli di Photoshop giusti, con le letture nei forum specializzati… che bei ricordi!

4) Come si completa questa passione nel tuo lavoro in MAS factory?
Quando riesci a fare di una passione il tuo lavoro, è davvero un colpo niente male
Quando ho iniziato a lavorare, un ruolo fondamentale, sicuramente, l’ha investito proprio il Team di lavoro in cui mi trovo: MAS factory rappresenta per me il meglio che un creativo possa desiderare.

Qui in MAS c’è un’altissima propensione alla comunicazione non convenzionale e per un “creativo” è veramente raro trovare persone così aperte da accogliere ogni tua idea non proprio… lineare!
Ci piace pensare di essere un po’ pazzi!

5) Cosa vuol dire essere in un team di lavoro come quello di MAS?
Far parte di MAS factory è uno stimolo continuo. Ogni giorno ricerchiamo soluzioni di marketing avanzate, andando oltre al comune, andando oltre ai soliti schemi del marketing diretto e digitale. E’ un onore ed un privilegio far parte di un team di professionisti che da anni con passione e dedizione è al servizio di clienti come Ermenegildo Zegna, Coca-Cola, Tod’s, Hogan, Fay, Juventus e molti altri che, non me ne vogliano, non cito!

6) MAS con clienti importanti… dal gruppo Ermenegildo Zegna, passando per Lufthansa, per Coca-Cola e Juventus… qual è il segreto per lavorare da così tanti anni con marchi così importanti?
Il segreto è semplice: impegno, attenzione, cura del dettaglio, amore e passione per ogni singolo progetto. Da 22 anni, ogni giorno, mettiamo a disposizione di tutti i nostri clienti testa, cuore e anima per trasformare in successi ogni loro progetto.

7) Da dove nasce questa tua passione per il “subliminale” che ti ha fatto conoscere ai lettori di IWD?
Altro giro, altro ricordo…
Ho sempre avuto questa inclinazione naturale verso tutto ciò che può sembrare nascosto e ho sempre cercato delle risposte a quesiti che molti danno per scontati solo perché essi ci vengono ripetuti migliaia di volte tramite messaggi anche non diretti. Addirittura, dedicai la mia tesi di maturità scientifica al subliminale, poiché credo che in tutti i campi, il segreto sia quello di cercare sempre un perché, soprattutto nel mondo della comunicazione e nel Marketing: c’è sempre un motivo dietro ad un progetto, ad un simbolo, ad una scelta grafica.
Senza la ricerca del “perché”, sarebbe come guardare un quadro senza avere informazioni dell’autore… ovviamente la comprensione non può essere che parziale.
In particolar modo, il messaggio subliminale in sè è una tecnica molto usata dai Media, soprattutto perché il suo influsso è recepito dai nostri cervelli, nella sfera relativa all’inconscio: non è quindi un risultato misurabile, ma incredibilmente produttivo.
Mi affascina incredibilmente questo continuo lavoro sulla psiche dell’utente, perché ogni progetto che diventa fenomenale, ha sicuramente, dietro di sé, un analisi capillare e dettagliatissima del target di riferimento.

8) Grazie mille Andrea per la disponibilità, ti aspettiamo allora su IWD con qualche articolo…!
Grazie a te, Laura, per la splendida iniziativa. IWD rappresenta davvero un punto di incontro importante per tutti coloro che vogliono intraprendere una carriera lavorativa nel mondo del Web Design: è una professione incredibilmente vasta che ti permette di spaziare tra infinite soluzioni: sta a noi, di volta in volta, garantire al cliente la scelta migliore! J E… detto sottovoce… sta anche a noi, convincere il cliente di qualche nostra scelta non proprio convenzionale: bisogna stupire sempre il mercato con novità, perché il mondo del web evolve ad incredibile velocità e non sono permesse soste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: