I clienti dei freelance: privati, web agency o pubbliche amministrazioni

A seconda del tipo di cliente al quale dovremo rivolgerci abbiamo diversi pro e contro e dovremo comportarci in modo differente, attendendoci un diverso comportamento a seconda che i clienti siano privati e aziende, web agency o pubbliche amministrazioni.

Laura De Masi in questo suo articolo ci spiega il primo approccio nei confronti dei diversi tipi di cliente che potremo trovarci di fronte nell’affrontare la carriera di webdesigner freelance.

clientela

Buona lettura!

ps il restyling di Italianwebdesign è a buon punto, non vedo l’ora che sia pronto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: