Freelance e la ricevuta con ritenuta d'acconto (prestazioni occasionali)

La nostra mitica Laura De Masi ha avuto un’ottima idea istituendo una rubrica, sul suo Web Magazine, che parla di fisco. Antonio, il quale scrive l’articolo, chiarisce una volta per tutte i dubbi su chi comincia da freelance ma ancora non ha la partita iva: deve emettere una ricevuta? E come funziona? Cos’è la ritenuta d’acconto e chi la versa? Come si calcola il netto da ricevere?

Risponde a tutte queste domande in questo articolo. Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
Guide to Million Dollar Success
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
Scarica la miniguida "Creare il proprio logo"
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la guida in pdf direttamente al tuo indirizzo email.
My Website
Per chi inizia a muoversi nel web
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: