Quanto pesa la tua homepage?

In termini di KB ovviamente. Usabile.it ci fa riflettere su questo argomento (grazie Maurizio!). Riassumo brevemente:

Sembra che in barba ai principi di usabilità, accessibilità nonchè di buon senso, le homepage dei siti, blog soprattutto, siano sempre più pesanti da caricare (tralasciamo il discorso Flash e preloader in questo caso, rimaniamo sempre nell’xhtml). Eppure solo il 17% dei nuclei familiari della popolazione italiana ha un’adsl veramente veloce.

Ma soprattutto in termini di successo questi siti non perdono assolutamente visitatori e sembra che ci sia una tolleranza fino addirittura a 20/30 secondi. Com’è possibile? I motivi possono essere i seguenti:

  1. Il tempo di attesa dipende dal compito che si deve svolgere (navigare è più tollerante che dover aspettare per riempire dei campi di un form ad esempio)
  2. Il sito è comunque fruibile nei contenuti principali finchè si continua a caricare il resto. Ha cioè un tipo di caricamento incrementale.
  3. I visitatori sono degli affezionati, per cui non essendo la prima volta che ci tornano, hanno già in cache css, javascript e quant’altro, con notevole diminuzione nella velocità di caricamento.
  4. Il traffico verso tali siti riguarda proprio chi ha la banda larga

Ciò però non deve assolutamente farci dimenticare che se una pagina è leggera da caricare (almeno sotto i 56KB) fra immagini, css e tutto il resto, chi ha ancora un modem 56kbps appunto, può visualizzare il sito in pochi secondi.

Due strumenti utili

A tal proposito ecco due strumenti che vi aiuteranno nel definire il caricamento e l’ottimizzazione della vostra homepage.

Web page analyzer di Websiteoptimization.com (che vi segnala a fine pagina cosa andrebbe ottimizzato e cosa va bene)

e

Pingdom, che trovo migliore per la visualizzazione immediata di cosa viene caricato nella pagina analizzata, in modo che avete la possibilità di verificare sui singoli oggetti cosa è meglio ottimizzare e cosa va bene)

E Italianwebdesign come se la cava? Male…

Ad esempio Web page analyzer dice di Iwd che l’html è ottimizzato e leggero. Tutto il resto ha dei warning perchè troppo pesante. mmmm ma cosa in particolare? Ed ecco che Pingdom me lo dice:

5 secondi di caricamento con un’adsl, ma con tutti gli oggetti andiamo ben oltre i 666KB (il numero del diavolo!!) allora, cosa potrei ottimizzare?

Non ci posso credere, gli script per gli adsense da soli pesano 50 KB!! e 22KB le statistiche! Un paio di plugin che caricano dei javascript (ora vado a capire quali sono e li disattivo se inutili) mentre il resto sono immagini, mi converrà ottimizzarle di volta in volta senza semplicemente prelevarle e inserirle, che ne dite?

Poi riproveremo e vedremo come sto messa…

Aggiornamento delle 11.42 : Sono riuscita a ridurre la homepage di circa 100KB, togliendo Technorati (quanto pesava quel microwidget!), il plugin dei sondaggi (lo riattiverò all’occorrenza) e ottimizzando l’immagine della testata. Ora le immagini che ci sono, sono quelle che sono, una pesa ben 160KB ma andrà via con i prossimi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: